Nello stagno

11 09 2008

Dice che in Transpollinia le cose economiche vanno male perché è tutto fermo. Qui in Cispollina questi problemi non ce li abbiamo perché non si è mai mosso nessuno.





Presdelcons

27 12 2007

Dice che in Transpollinia gli ex presdelcons si brucino tutti con la borsa dell’acqua calda. E poi smentiscono.
In Cispollinia, invece, il presdelcons non si rimangia mai la parola. E non ha tre televisioni.

Antonio B.





Persona dell’anno

24 12 2007

Dice che in Transpollinia ci sono i blogghi che discutono della persona dell’anno, e spesso non sono d’accordo, con quelli che han detto che Putin è la persona dell’anno.
Qui in Cispollinia la persona dell’anno è Gino, che ha una trattoria dove tu vai, ci dici pòzzu mangiàri e lui ti fa mangiare, qui in Cispollinia siamo tutti d’accordo, con quelli che han detto che Gino è la persona dell’anno.

Francesco.





Sputazzi

21 12 2007

Dice che in Transpollinia c’è un freddo freddo che non faceva così freddo da anni. Pure in Cispollinia c’è freddo, ma almeno i sputazzi non si ghiacceno prima di toccare per terra.

Michele.  





Laco

13 11 2007

Dice che in Transpollinia dicono che il mondo sta finendo, perché dice che fa caldo e i ghiaccioli di oltre la Transpollinia si squagliano, mentre in Cispollinia, e anche più sotto, il caldo secca tutto anche se il mare si alza. Io non so perché lo dicono in Transpollinia, ma qui in Cispollinia dilluvia da un mese e per le strade è tutto un laco. E a me tutto questo laco mi fa stavere giù.





Bambocci

8 11 2007

Dice che in Transpollinia quelli come me li chiamano bambocci. Lo diceva oggi lo zio Beppe al bar Italia, che li chiamano bambocci perché stanno con mammasa e pattrisa, e dice che sono in tanti. Io ci ho detto che in Cispollinia non siamo in tanti, ma in tutti, anche se stiamo quasi tutti più al bar Italia che con mamma e papà.





Miracolo

16 10 2007

Dice che fuori della Transpolliinia il fuoco diventa come Papa Giovanni. Dice che questo è un miracolo. In Cispollinia le nuvole diventano di tante forma. Una volta ho visto Che Ghevari, ma nessuno ha detto che era miracolo.